venerdì 30 settembre 2011


Oggi è una data importante. E' solo un numero. Una ricorrenza.
E' una data importante. E' importante ma anche no.
Perché per noi ogni giorno è il primo giorno. Ogni giorno si riparte.
Ogni mattino apro gli occhi e sono serena perché tu sei al mio fianco.
Sono passati 16 anni e non me ne sono accorta. Sono volati gli anni, i
mesi e le settimane. Giorni di sole, giorni di pioggia, inverni lunghi ed estati calde.

Abbiamo vissuto giorni molto duri, tragici, in salita. Lontananze forzate. 
Sempre vicini a testa alta dritti contro le
difficoltà e i lutti. Vicini quando c’era chi non capiva. Vicini quando qualcuno
voleva fare del male. Siamo intoccabili. Siamo impermeabili all’invidia.
L’onestà paga, la lealtà paga lo dico sempre. Ci vuole tempo.
Ti ricordi le nostre cinque parole?
Fiducia, rispetto, amore, amicizia e …..
 
Ogni sera è una vittoria, perché ogni giornata l’ho vissuta con te. Il tempo
vola ed è contro di noi… ma noi stiamo comunque dritti contro il vento, contro
il sole. Il tempo è contro di noi ma è anche con noi perché chi non ha capito poi
è tornato indietro e ci ha cercati. Ci ha capiti.
 
La vita è imprevedibile, la vita non scherza. La vita morde.
Ma tu sei con me. Nel bene e nel male. Io ci sono e tu ci sei.
 
Saranno parole banali, scritte nella confusione di un ufficio sovraffollato ma tu sei
sempre al mio fianco. Non sono tipa da sorprese o da cose eclatanti, sono affidabile,
sono responsabile, sono una vecchietta da quando avevo 6 anni… sono noiosa, brontolona,
sono protettiva all’inverosimile ma so essere grande, così splendida quando mi specchio nei tuoi occhi.
Perché tu hai visto e vedi quello che altri non vedono.
Voglio continuare ad attraversare la vita con te. Con noi.
 
Buon anniversario.
 
io

13 commenti:

  1. Finalmente un post!!!!
    Sono felice per te.
    Non per il post.
    Anche.
    Ogni tanto esterni quindi sono felice per te che hai questa storia e per te che ti apri in un post.
    Non così tanto da mettere una faccina però!!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao papavera! :-)

    La faccina la metto io!

    RispondiElimina
  3. grazie per averci donato una parte così intima di te, grazie davvero :***

    RispondiElimina
  4. Questo si che è un regalo "plateale" :-)

    RispondiElimina
  5. E' il mio AMORE! ;* e con questo ho detto tutto!

    Luca

    RispondiElimina
  6.  Alla faccia di Romi, qui ci si può sfogare!!! Bella dichiarazione, spero che lui la legga...

    RispondiElimina
  7. sono sollevata a leggere ...forse c'è speranza... 

    RispondiElimina
  8. Sabry ho pensato se pubblicare o meno questi pensieri non volevo mancarti di rispetto in questo tuo brutto momento.

    RispondiElimina
  9. Clio!!! ma scherzi??????? non farmi sentire in colpa... la mamma degli idioti è sempre incinta ma ci sono le perle e bisogna dargli il giusto merito.
    io sono arrabbiata delusa e triste ma verso il soggetto che lo merita non verso il mondo.. almeno spero ;)))

    ps chiedi informazioni a chi ha passato con me questa giornata meravigliosa,,,c'erano 3 uomini e non ne ho morso nessuno...anzi uno me lo sono tutto coccolato ...è piccolo ma crescerà, e la mamma che lo cresce è una certezza!!! e pure il papà!

    RispondiElimina
  10. la mancanza di rispetto non è di sicuro da parte vostra

    RispondiElimina
  11. auguroniiii.....mi ero persa il post....

    RispondiElimina
  12. Bellissimo post, mi hai fatta commuovere

    RispondiElimina