giovedì 12 marzo 2009

Tom,
La tua generosità e il tuo sorriso saranno sempre con noi.
Troppo poco tempo,  troppo poco ma hai lasciato un segno indelebile in tutti i cuori che hai toccato.


Ti vogliamo bene e te ne vorremo sempre. Ciao dalla tua famiglia italiana.

12 commenti:

  1. lo so che sono fuori dal mondo, il lavoro non mi da respiro, e cmq l'influenza si mangia gli avanzi..... ma cosa è successo ancora?

    RispondiElimina
  2. Tom,
    un "Fratello" nel vero senso della parola! Miss you, buddy!

    Luka

    RispondiElimina
  3. neanche io ho capito di chi stai parlando...

    RispondiElimina
  4. E' mancato un carissimo amico di famiglia.
    In pratica uno dei due fratelli americani che ha mio marito oltre oceano.

    RispondiElimina
  5. Non immaginavo che fosse una perdita personale. Scusami per l'invadenza. Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  6. GRAZIE!
    Lo so che non serve a niente scriverlo qua ma dovevo scriverlo non so perchè. :(

    RispondiElimina
  7. CHi dice che non serve a niente?! Se avevi voglia di scriverlo hai fatto bene a farlo! :)

    RispondiElimina
  8. Mi spiace per ciò che ti è successo,
    scusami per l'intrusione...puoi passare da me quando vuoi sei sempre la benvenuta...

    RispondiElimina
  9. Mi spiace passare in questo momento. Era da un po' che non girellavo per blog. Ho letto tutti i post che hai scritto ultimamente. Tutti intelligenti, mi spiace essermeli persi a suo tempo e di non avere nulla di intelligente da aggiungere. Semplicemente li condivido tutti, dal primo all'ultimo.

    RispondiElimina