venerdì 23 gennaio 2009

Strada facendo


 


Io ed i miei occhi scuri siamo diventati grandi
insieme
con l'anima smaniosa a chiedere di un posto che
non c'è
tra mille mattini freschi di biciclette
mille più tramonti dietro i fili del tram
ed una fame di sorrisi e braccia intorno a me
io e i miei cassetti di ricordi e di indirizzi che ho perduto
ho visto visi e voci di chi ho amato prima o poi
andar via
e ho respirato un mare sconosciuto nelle ore
larghe e vuote di un'estate di città
accanto alla mia ombra nuda di malinconia
io e le mie tante sere chiuse come chiudere un
ombrello
col viso sopra al petto a leggermi i dolori ed i miei guai
ho camminato quelle vie che curvano seguendo il
vento
e dentro a un senso di inutilità...
e fragile e violento mi son detto tu vedrai vedrai
vedrai
strada facendo vedrai
che non sei più da solo
strada facendo troverai
un gancio in mezzo al cielo
e sentirai la strada far battere il tuo cuore
vedrai più amore, vedrai
io troppo piccolo tra tutta questa gente che c'è al mondo
io che ho sognato sopra un treno che non è partito mai
e ho corso in mezzo ai prati bianchi di luna
per strappare ancora un giorno alla mia ingenuità
e giovane e violento mi son detto tu vedrai vedrai
vedrai
strada facendo vedrai
che non sei più da solo
strada facendo troverai
anche tu un gancio in mezzo al cielo
e sentirai la strada far battere il tuo cuore
vedrai più amore vedrai
e una canzone neanche questa potrà mai cambiar
la vita
ma che cos'è che ci fa andare avanti e dire che
non è finita
cos'è che ci spezza il cuore tra canzoni e amore
che ci fa cantare e amare sempre più
perché domani sia migliore, perché domani tu
strada facendo vedrai


 


di Claudio Baglioni

7 commenti:

  1. "May long you run"... :)

    Luka

    RispondiElimina
  2. Ciao Clio !
    Piacevole fine settimana !
    Dall'altra parte del confine c'è solo pioggia e tempesta.
    Lipton Chéri and Co !

    RispondiElimina
  3. L'importante, dicono, è non fermarsi..... eppure, continuando a camminare non ci si ferma ad apprezzare.... :) insomma, giornata confusa la mia (e meno male che è venerdì) :)

    RispondiElimina
  4. Luka: bruce springsteen docet?

    C: grazie cara, altrettanto speriamo bene :) se esce il sole soffia in qua!!

    Willa: ma camminando lentamente si apprezza :)

    RispondiElimina
  5. si, ma "non ti fermi"..... in questi giorni per me sarebbe come "non apprezzare", come quando hai voglia di fare una carezza ma non puoi fermare la mano e hai il rimpianto di dovertene andare lasciando qualcosa di bello....

    Ma guarda, oggi è una giornata strana, quindi prendila così :)

    RispondiElimina
  6. l'unica cosa positiva è che è VENERDI' (forse ma forse)

    RispondiElimina
  7. Neil Young....

    Luka

    RispondiElimina