giovedì 27 settembre 2007

Mi rispecchia totalmente. Pauraaa!























Orientamento



Funzione dominante



Funzione d'appoggio



Funzione terza



Funzione inferiore



Tendenza



Introverso



Pensiero



Sensazione



Intuizione



Sentimento



Giudicante




 

 

 


Questo tipo introverso è
particolarmente affidabile e responsabile. E’ preciso e molto realistico. Il suo comportamento si basa fondamentalmente sui fatti e sull’esperienza che giudica e analizza in maniera meticolosa, paziente e sistematica. Si fida della logica e dell’obiettività e ha difficoltà a capire le persone che non basano il loro comportamento su questi due pilastri della sua esistenza! Non prende decisioni impulsive. E’ tranquillo, serio e coscienzioso. Ha un etica del lavoro sviluppata che lo induce per esempio a non lasciare incompiuto un lavoro che ha iniziato. Prima finisce quello che deve fare e solo dopo si riposa. Ama essere lasciato in pace quando deve fare qualcosa. Sa quello che fa e quando reputa di aver capito cosa deve fare non ha bisogno di una supervisione. E’ perseverante e non si scoraggia facilmente. E’ generalmente abile nei lavori manuali e ama farli. Spesso sono per questo tipo un modo produttivo per rilassarsi. Frequentemente è anche un grande lettore. Se è uno sportivo, tende a preferire gli sport che lo mettono in contatto diretto con la natura. La sua funzione inferiore è il sentimento. Socialmente tende a essere riservato e non particolarmente caloroso. Può dare l’impressione di essere indifferente o insensibile ai sentimenti degli altri. Inoltre si lascia difficilmente influenzare e non sembra attribuire molta importanza all’opinione degli estranei. Preferisce generalmente trovarsi in ambienti a lui familiari e con persone familiari. E’ un conservatore ed ha una bassa propensione al rischio. Se non dispone dell’esperienza (sua o di qualcun altro) per poter giudicare un nuovo progetto si sente a disagio e tende a rigettarlo con scetticismo. Può diventare negativo, scettico e testardo. Preferisce fare le cose che sono già state sperimentate. Sul piano lavorativo le sue qualità sono molto preziose. Oltre a essere molto affidabile, realistico e analitico, lavora intensamente e con autonomia. E’ attento ai dettagli, paziente e tollerante nei confronti della routine. La sua prudenza ne fa un amministratore molto oculato. Con le persone può avere una certa difficoltà a causa della distanza che spontaneamente tende a mantenere. Generalmente compensa questa caratteristica con la capacità di e
ssere obiettivo e un senso etico sviluppato.



http://www.altamira.it/html/test_psico/test.asp?cmdG=Q


5 commenti:

  1. Apperò :-D

    Sei quasi il mio opposto!!!

    Bene, é più interessante confrontarsi :-D

    RispondiElimina
  2. Potremmo compensarci meravigliosamente! ;)

    RispondiElimina
  3. Ma è il profilo psicologico di Maximilien Marie Isidore Robespierre ...

    RispondiElimina